making innovation happen, together

Politiche SAES Getters S.p.A.

Politiche SAES Getters S.p.A.

Sistema di Gestione Integrato per la Qualità, Ambiente, Sicurezza, Etica

SAES Getters S.p.A, operante a livello mondiale nella ricerca, progettazione, produzione e commercializzazione di materiali getteranti, compositi polimerici dryers, dispensatori di metalli, sistemi di purificazione di gas speciali e componenti basati su leghe a Memoria di Forma, profondamente convinta che la crescita del Gruppo di cui è a capo sia strettamente legata alla soddisfazione dei clienti e delle parti interessate, ha scelto di considerare come elementi fondamentali della sua politica integrata Qualità, Ambiente, Sicurezza ed Etica i seguenti principi:

  1. Soddisfare, anticipare e quanto possibile superare le necessità del cliente sviluppando e realizzando prodotti profittabili e sostenibili, che ne supportino l’innovazione tecnologica, nel rispetto delle norme , della responsabilità sociale, delle leggi e regolamenti applicabili e di tutte le altre prescrizioni che SAES Getters S.p.A sottoscriva.
  2. Sviluppare un approccio per processi efficace ed efficiente attraverso il continuo monitoraggio degli indicatori chiave del sistema e fondato sul “risk based thinking” ( modo di pensare basato sull’analisi del rischio.
  3. Promuovere la protezione dell’Ambiente minimizzando l'utilizzo di risorse naturali e di sostanze pericolose, riducendo la produzione di rifiuti, incoraggiando il riciclo rispetto allo smaltimento, promuovendo la  progettazione ecologica dei prodotti processi secondo l’approccio di Life Cycle Thinking.
  4. Supportare internamente la crescita di un forte spirito innovativo e di attenzione al miglioramento della qualità dei prodotti, delle tecnologie e degli ambienti di lavoro, prestando sempre attenzione alla salute e alla sicurezza dei dipendenti, dei lavoratori esterni e dei clienti , traguardando il raggiungimento degli “0 difetti” e ”0 incidenti”.
  5. Sostenere lo sviluppo di una cultura aziendale fortemente orientata alla prevenzione piuttosto che alla correzione, basata su dati di fatto che supportino sempre più i processi decisionali
  6. Creare nella collettività aziendale unità di intenti e condivisione per conseguire gli obbiettivi di  Qualità Ambiente e  Sicurezza
  7. Promuovere e valorizzare le risorse umane operanti in azienda incoraggiando l’attività di formazione e informazione a tutti i livelli, con particolare riferimento ai rischi relativi alle mansioni svolte dai singoli lavoratori.
  8. Sviluppare rapporti di solida collaborazione con fornitori e parti interessate, con l’obiettivo di massimizzare la creazione di valore, creare opportunità di reciproco beneficio e promuovere la diffusione di una cultura Ambientale, di Sicurezza ed Etica

 

Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre  2016