SAES Getters | header-visual

Packaging in Atmosfera Modificata”.

Nebula è un dispositivo tecnologico MAP compatto sviluppato per prolungare la shelf life dei prodotti e per l’uso domestico.

È in grado di modificare la composizione dell’atmosfera all’interno di un contenitore con una speciale miscela di gas, creando un’atmosfera protettiva basata su diverse percentuali di azoto e anidride carbonica.

SAES Getters | UI-og

L’obiettivo del design era quella di incapsulare il maggior numero possibile di tecnologie in un prodotto originale ma estremamente semplice.

Il progetto mira a essere il primo prodotto per consumatori sviluppato nei laboratori stessi della SAES. L’obiettivo del design era quella di racchiudere il maggior numero possibile di tecnologie in un prodotto originale ma estremamente semplice. I designer hanno iniziato a studiare gli apparecchi nei laboratori di vuoto della SAES, dove vengono realizzati dispositivi più grandi per acceleratori di particelle, e sono rimasti colpiti dalla pulizia dei volumi e dalle linee di questi oggetti estremamente tecnici, progettati senza alcuna intenzione estetica.

Con Nebula abbiamo cercato di replicare quell’approccio, spingendo la tecnologia ai suoi limiti per minimizzare le dimensioni del prodotto e aumentarne le prestazioni. Questo ci ha permesso di tradurre i tratti scientifici dell’azienda in un linguaggio di design. La filosofia è sempre stata quella di andare controcorrente: ridurre l’elettronica e i display al minimo indispensabile, limitare le funzioni al minimo e curare maniacalmente la struttura invisibile.

SAES Getters | nebula-column-1
SAES Getters | nebula-column-2

Atmosfera modificata; la scienza dietro le combinazioni di gas per la conservazione inalterata delle proprietà nutritive e delle caratteristiche dei prodotti alimentari.

L’imballaggio in atmosfera protettiva, noto anche come imballaggio in atmosfera modificata o MAP, è una tecnologia consolidata comunemente utilizzata dall’industria alimentare per preservare la qualità dei prodotti freschi per un periodo più lungo senza l’uso di conservanti che potrebbero alterare la natura o il sapore del prodotto. Il concetto è semplice: l’aria ambiente naturale, composta da azoto, ossigeno, argon, vapore acqueo, anidride carbonica e tracce di altri gas e vapori, viene sostituita all’interno dell’imballaggio da una miscela di gas, spesso semplicemente azoto e anidride carbonica.

SAES Getters | nebula-behind-science

Ogni pasto ha una specifica miscela ottimale di gas, mentre azoto e biossido di carbonio sono la combinazione più tipica per un ambiente protettivo. La presenza di ossigeno è anche necessaria per altri alimenti. Ad esempio, la carne rossa cruda di solito utilizza un alto contenuto di ossigeno per mantenere il suo colore rosso. In alcune circostanze, l’ossigeno è richiesto per impedire la crescita di microrganismi anaerobici. Frutta e verdura fresca, specialmente quelle appena tagliate, sono un po’ diverse perché mentre l’ossigeno favorisce la maturazione e l’ossidazione, eliminarlo completamente potrebbe causare fermentazione anaerobica. Pertanto, il miglior corso di azione è utilizzare la minima concentrazione di ossigeno per ridurre significativamente il tasso di respirazione, senza causare la formazione di organismi anaerobici, sorta di letargo artificiale.

70/30

Il rapporto azoto/anidride carbonica è vantaggioso per la carne di pollame cruda.

40/60

Il Ratio è preferito per il pesce crudo

70/30

Carne cotta, formaggio morbido e cibi preparati necessitano di un rapporto azoto/diossido di carbonio del 70/30.

SAES Getters | nebula-list
SAES Getters | saes_nebula_1007

Sei diverse atmosfere in un unico prodotto. La potenza della tecnologia nel palmo della tua mano.

Nebula utilizza un sistema a due fasi basato sui due diversi fori presenti nel coperchio dei contenitori: inizialmente estrae l’aria dall’atmosfera interna e successivamente inietta una composizione di gas pre-miscelata, differente e ideale per il cibo contenuto all’interno. Questo consente di prolungare la conservazione di tutte le proprietà organolettiche dei contenuti.

La variazione dell’atmosfera interna richiede una struttura specifica dei contenitori. Le specifiche per un contenitore MAP sono molto diverse da quelle necessarie per un contenitore ad alto vuoto. Nel caso del MAP, si raggiunge un vuoto pari a 100 mbar in circa 30 secondi e, iniettando gas, la pressione viene quindi riportata leggermente al di sotto di 1000 mbar. A causa della rapidità del processo, sono permesse libertà strutturali come la ricerca di leggerezza e l’uso di monomeri chimici riciclati. I limiti sono legati al colore, che deve essere nero, ma lo spettro dei benefici include tutto, dall’uso dell’energia al riciclaggio. Inoltre, i risparmi di peso del PP microcellulare tensile e a impatto potrebbero essere rispettivamente fino al 20% e al 30%, rispetto al PP convenzionale.

Nebula fornisce una combinazione unica di tecnologie per la conservazione degli alimenti in un’atmosfera controllata, adattando le composizioni dei gas.

SAES Getters | Asset-33

Mixes gases

Utilizzando capsule di gas compresso ricaricabili, Nebula consente la creazione di diverse miscele di azoto, anidride carbonica e ossigeno.

SAES Getters | Asset-32

Blocks oxidation

Calibrando la quantità di ossigeno, Nebula arresta il processo di maturazione e ossidazione.

SAES Getters | Asset-31

Killing bacteria

Utilizzando biossido di carbonio, Nebula uccide i batteri e, regolando l’ossigeno, impedisce l’emergere di batteri aerobi e anaerobi.

Journal